Chi siamo

ATTENZIONE PER L'AMBIENTE

CASE PREFABBRICATE IN PAGLIA DI RISO: UN PERCORSO CHE NASCE DAL CAMPO E RIGENERA ARCHITETTURA SOSTENIBILE.

RISORSA REALIZZA CASE ECOLOGICHE IN PAGLIA  E MATERIALI NATURALI PROVENIENTI DA FILIERA CORTA, PER FAVORIRE LO SVILUPPO DI UN'ECONOMIA CIRCOLARE A KM 0

 

Con il marchio Risorsa, nato dalla collaborazione di Novellocase e l’architetto Tiziana Monterisi, intendiamo promuovere lo sviluppo e la diffusione di case costruite con balle di paglia, secondo un approccio alla bioarchitettura che valorizza gli scarti dell’agricoltura minimizzando la produzione di rifiuti e l’impatto ambientale. Novellocase, per primo in Italia, ha industrializzato il processo di fabbricazione di telai legno e paglia precompressa, al fine di realizzare case in paglia prefabbricate con elevatissime prestazioni energetiche che rispettano gli standard passivi, utilizzando solamente materiali di origine naturale provenienti da filiera corta collegata al territorio in cui l’azienda si inserisce.

La paglia utilizzata per la costruzione delle case di paglia Risorsa è, per l’appunto, la paglia di riso; il riso rappresenta il nutrimento principale per oltre la metà della popolazione mondiale; la diffusione delle case di paglia in Italia ha potenzialità enormi, se si pensa che nel nostro paese è presente la metà della superficie risicola europea! 

La maggior parte delle coltivazioni di riso nel nostro Paese sono concentrate in Piemonte e Lombardia, in particolare nel triangolo Vercelli – Pavia – Novara.

L’attenzione di Novellocase alla sostenibilità del proprio prodotto ha aperto lo sviluppo di un processo virtuoso rivolto al proprio territorio. Nasce così l’esigenza di collegare la produzione industriale al territorio in nuova ottica di economia circolare e minimizzazione dell’impatto ambientale. Alla produzione agricola primaria del riso, infatti, è associato un notevole quantitativo di materia secondaria perlopiù inutilizzata e destinata allo smaltimento e alla bruciatura; in alcuni casi, come accade per la paglia di riso, il valore intrinseco di mercato di questi materiali risulta potenzialmente superiore ai costi di gestione e trattamento dello stesso se considerato come rifiuto o scarto di produzione. Basti pensare che, nella sola provincia di Vercelli, sono coltivati a riso circa 70.000 ettari; ogni ettaro produce 6 tonnellate di riso all’anno e, come prodotti secondari, argilla di lavorazione, lolla di riso, e circa 50 balle di paglia, che possono dare origine a 25 mq di telai prefabbricati in legno e paglia utili per la realizzazione di case ecologiche ad alta efficienza energetica. Le case di paglia di riso Risorsa sono realizzate con materiali a km0: la filiera corta garantisce la minimizzazione dell’impatto ambientale.

Le case di paglia Risorsa si basano quindi sull’uso di sottoprodotti delle lavorazioni alimentari, nell’ottica di promuovere lo sviluppo di un’economia circolare in cui i materiali naturali di scarto vengono riutilizzati per la costruzione di case di paglia belle, durevoli ed economiche, concorrendo a ridurre il carico di rifiuti e le passività associate alla gestione del loro smaltimento. E così, i sottoprodotti dell’agricoltura divengono giacimento di energia pulita a favore delle comunità in termini socio-economici e di sviluppo sostenibile: diventano una Risorsa.

 

Contattaci

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso